language selector
"MULTIGUIDA" ® Vino Olio Gastronomia Cultura Itinerari Tradizioni Curiosità
STRADA DELL'OLIO E DEL VINO DEL MONTALBANO - LE COLLINE DI LEONARDO

"I Musei" -




LIMITE CENTRO ESPOSITIVO DELLA CANTIERISTICA E DEL CANOTTAGGIO. (P.ZZA BATTISTI)

La prima Societ? di Canottaggio italiana venne fondata a Limite nel 1861. Lo storico ?evento? testimonia quanta parte abbia avuto la navigazione dell?Arno per la zona di Limite, dove oggi sorge (inaugurato nel 2004) il Centro Espositivo della Cantieristica e del Canottaggio. I ?navicellai? di Limite per secoli hanno trasportato merci dal mare all?entroterra, lungo la via d?acqua che collegava la costa ai rilievi dell?Appennino. Una tradizione basata sulla navigazione, ma anche su cantieri e sulla presenza di esperti costruttori di imbarcazioni. Il Centro Espositivo riassume questa storia, fatta di uomini, tecniche ed economia. Informazioni: Tel. 0571 978135/6 ? fax 0571 979503. Apertura: nei giorni di gioved? e sabato, dalle ore 16.00 alle ore 19.00 (su prenotazione negli altri giorni-chiuso nel mese di agosto).


PRATO DEL ROSELLO, LA NECROPOLI RITROVATA

La presenza di una necropoli in localit? Prato del Rosello risale alla met? degli anni ?60. E? composta da 5 tumuli, databili fra VIII e VII sec. a. C. Il primo tumulo, ? formato da una tomba a camera, preceduta da scala e vestibolo; le pareti sono rivestite da lastre in arenaria ad incastro; la cella presenta un pilastro centrale di sostegno della copertura. Appartiene a questa tomba l?incensiere in bucchero, con scritta in etrusco settentrionale. Il secondo tumulo ? invece formato da due diversi ambienti, il primo dei quali con pareti rivestite d?arenaria e il secondo con rivestimento in piccole pietre. Il terzo tumulo, il pi? imponente, ? formato da una collinetta artificiale alta circa 12 metri ed era dotato di terrazza ? altare per l?esposizione del defunto ai riti funebri. Al centro del tumulo si trovava la tomba rettangolare, con accesso da gradinata e corridoio all?aperto. Nel tumulo ? presente anche una tomba circolare (tholos), detta ?del guerriero?. La quarta struttura ? di piccole dimensioni, con pareti realizzate da grandi monoliti a incastro. Infine, l?ultima tomba si presenta con impianto a camera, preceduta da lungo corridoio. L?abbondante presenza di tombe ? segnale dell?ampiezza della necropoli originaria, a propria volta rivelatrice dell?esistenza di uno o pi? abitati etruschi nella zona di Artimino. Mentre nel resto del Montalbano il ritrovamento di reperti etruschi pu? essere rapportato a fenomeni transitori (percorrenza per ragioni commerciali), nell?area di Artimino ? evidente invece la presenza di insediamenti stabili, socialmente strutturati.


Pagine dei risultati:    1 2 3 4 5 6 7 8
Richiesta disponibilità
Struttura:

Località

Area Utenti Registrati


Associazione della strada del MontalbanoProdotti Tipici
I Vini del Montalbano
L'Olio IGP
Cioccolato
Gastronomia
Artigianato





Percorsi on the road sul Montalbano, Tuscany
Percorsi "On The road"


Comunicati stampaComunicati Stampa




Provincia Pistoia