language selector
"MULTIGUIDA" ® Vino Olio Gastronomia Cultura Itinerari Tradizioni Curiosità
STRADA DELL'OLIO E DEL VINO DEL MONTALBANO - LE COLLINE DI LEONARDO

“Il crinale del Montalbano” - San Baronto - Vinci - Artimino


Mappa Percorso       Curiosità       Ricetta

Si snoda con la dolcezza che e' tipica del paesaggio toscano la strada che da San Baronto, in provincia di Pistoia, muove verso Vinci e raggiunge Carmignano, in provincia di Prato.
La strada attraversa il verde e l'azzurro di San Baronto, Papiano, Porciano, Fornello, Tigliano e arriva a Vinci, che vuol dire storia di castello e ville, vuol dire Leonardo.
Oltre il Barco Reale, ecco Poggio alla Malva, con la sua porta monumentale in pietra che era ed e' ingresso al Barco. E si apre un percorso fra storia e presente, la' dove la storia coincide con quella antica degli Etruschi e cede spesso il testimone monumentale all'arte delle ville, per lo piu' cinquecentesche e seicentesche. E' un cammino di architetture (necropoli, ville, ma anche chiese e pievi), e di scorci che meritano una sosta.
Come nel caso della lecceta di Pietramarina, in cui si trovano lecci (quercus ilex) con diametri di tronco che arrivano a misurare 1,5 metri. Nelle cavita' dei tronchi non e' raro scorgere i rifugi degli animali del bosco. Era questo un luogo di abitato etrusco, cosi' come Artimino, che oltre alla necropoli risalente all' VIII - VII secolo a.C., offre attualmente la possibilita' di visitare l'accurato Museo archeologico comunale, allestito presso la Villa Medicea "La Ferdinanda".

Gli Associati: Vinci  

Il punto di partenza: San Baronto
Da San Baronto a Carmignano
SP 9, SP 13, SP 43.

Come arrivare
Da Pistoia, SP 9 per 15 km.

Vinci
San Baronto
Papiano
Faltognano
Anchiano
Vitolini
Pinone
Artimino
Poggio alla Malva


Attività consigliate:
passeggiate, trekking, bird watching, cicloturis-mo, in un contesto naturale incontaminato, tra coltivazioni anche visivamente integrate nell'ambiente. Ottima la proposta di prodotti locali, da inserire in un ideale itinerario della natura e del gusto.

Da non perdere:
San Baronto: Fierucola, 1° maggio;
Arte in fiera - Mercatino tipico, sabato e domenica in concomitanza con la penultima domenica di agosto;
San Baronto a tavola, ultimo sabato di agosto;

Porciano: Settembre Porcianese, settimana che termina con la 1^ domenica di settembre;
Carmignano, Mercato dell’antiquariato e dell’usato, 1^ domenica di ogni mese; Festa di San Michele e Palio dei ciuchi, intorno al 29 settembre; Antica fiera, 1^ martedì di dicembre;
Seano, Mercato dell’antiquariato e dell’usato, 2^ domenica di ogni mese;
Bacchereto, Festa della ciliegia, primi due fine settimana di giugno; Sagra del fico, 1^ sabato di settembre; Festa della castagna, ultimi due fine settimana di ottobre.
Comeana, Antica fiera, 1^ artedì di luglio - Antica Rocca, Calici di stelle, 10 agosto;
Poggio alla Malva, Sagra della polenta, dei porcini e del cinghiale, 2^ e 3^ fine settimana di settembre - Sovigliana, Spicchio e Vitolini, Carnevale, Sfilate di carri allegorici e maschere e fuochi d’artificio sull’Arno;
Spicchio e Sovigliana, Sagra della Chiocciola, fine maggio, Paesinfesta, sport, musica, ambiente, 3^ settimana di giugno.
Vinci, Celebrazioni Leonardiane, da aprile a giugno; Lettura Vinciana, presso la Biblioteca leonardiana, sabato più vicino al 15 aprile, Artingegno, 3^ domenica di maggio, Cena Rinascimentale e percorsi di gusto e cultura per le vie di Vinci “Alla Mensa di Leonardo”;Vinci d’estate. Rassegna estiva di spettacoli, musica, teatro, cinema e feste folkloristiche, luglio-settembre; Fiera di luglio, e Volo di Cecco Santi, ultimo mercoledì di luglio, Calici di Stelle in Piazza del Castello, 10 agosto; Festa dell’olio e del vin nuovo Sapori e colori del Montalbano, 2^ domenica di novembre.

Cose da vedere:
San Baronto (Chiesa abbaziale con cripta), Papiano, Porciano (pieve, castello), Fornello, Tigliano, Vinci (Museo Leonardo da Vinci, ospitato nel Castello dei Conti Guidi e nella Palazzina Uzielli; Chiesa di Santa Croce, Santuario della Santissima Annunziata, Chiesa di S.Giovanni Battista loc. S. Ansano in Greti, Chiesa di S. Maria Assunta loc. Faltognano, Chiesa di S. Pietro loc. S. Amato, Villa Martelli, Villa del Ferrale, Villa Calappiano, Villa Dianella), Vitolini (Chiesa di San Pietro Apostolo), Montalbiolo, Poggio alla Malva (Chiesa di S. Stefano, porta monumentale), Verghereto (Chiesa di San Pietro), Bacchereto (Pieve di S. Maria Assunta, Oratorio della compagnia del Corpo di Cristo), Capezzana (Oratorio di S. Jacopo), Santa Cristina a Mezzana (Prioria di Santa Cristina), Artimino (Necropoli etrusca di Prato Rosello, Pieve di San Leonardo e Santa Maria, Museo Archeologico comunale presso la Villa medicea La Ferdinanda), Pietramarina (sito archeologico e lecceta).
Richiesta disponibilità
Struttura:

Località

Area Utenti Registrati


Associazione della strada del MontalbanoProdotti Tipici
I Vini del Montalbano
L'Olio IGP
Cioccolato
Gastronomia
Artigianato





Percorsi on the road sul Montalbano, Tuscany
Percorsi "On The road"


Comunicati stampaComunicati Stampa




Provincia Pistoia